Auto elettrica per bambini VW Bus
Auto elettrica per bambini VW Bus
Auto elettrica per bambini VW Bus
Auto elettrica per bambini VW Bus

Auto elettriche per bambini: ecco come trovare quella giusta

Auto elettriche per bambini: ecco come trovare quella giusta

La guida elettrica è divertente, non solo per gli adulti. Anche per i bambini, l’offerta di macchine elettriche disponibili sul mercato aumenta sempre di più. Tuttavia, prima che i più piccoli possano sfrecciare per la casa e il giardino a sei chilometri all’ora, è importante trovare l’auto migliore per loro. Tre sono i criteri particolarmente importanti per la scelta.

Qui scopri:

  • cosa è importante per la sicurezza dei piccoli conducenti
  • quali sono gli extra utili per l’equipaggiamento
  • come la prima gita sarà un successo
  • a cosa prestare attenzione durante l’acquisto

1. L’auto elettrica ha una cintura?

Le auto elettriche per bambini viaggiano in media a tre–sei chilometri all’ora. Non sono particolarmente veloci, ma lo sono abbastanza per scegliere un modello con cintura di sicurezza. Non solo protegge il bambino se colpisce accidentalmente un muro, ma impedisce anche ai più piccoli di cadere fuori dall’auto in corsa.

Auto elettrica a due posti per bambini con cintura

2. L’auto elettrica si può gestire tramite telecomando?

Gestione dell’auto per bambini con il telecomando

Il telecomando consente di controllare la traiettoria di marcia dell’auto per bambini. Di solito è compreso nella fornitura dei modelli base per i conducenti di auto elettriche di età superiore ai due anni. La situazione è diversa con i modelli per i bambini dai tre o dai cinque anni. Ma anche a quest’età un telecomando può essere utile. Quindi, prima dell’acquisto, pensa a quanto è sviluppata la coordinazione occhi-mani del tuo bambino e se tutti si divertiranno di più se mamma o papà prendono in mano il volante almeno temporaneamente. Con alcuni veicoli, è anche possibile utilizzare il telecomando per controsterzare durante la guida.

3. Il veicolo è dotato di un sistema frenante automatico?

Un sistema frenante automatico sul mini-bolide assicura che l’auto elettrica freni non appena il bambino toglie il piede dall’acceleratore. Questo è da un lato il modo più semplice per frenare e non rappresenta dunque alcun problema nemmeno per i più piccoli. Dall’altro, questo sistema automatico protegge anche dalle collisioni se il bambino è distratto e dimentica di frenare.
 
Per la sicurezza, non devi preoccuparti del motore. Nelle piccole auto elettriche è inserito all’interno dell’auto, inaccessibile alle mani dei bambini, ed è anche impermeabile. Tuttavia per preservare la batteria, dopo l’ultimo giro è meglio posteggiare il veicolo elettrico per bambini in un luogo asciutto.

Auto elettriche per bambini: gli extra

Oltre alla sicurezza, naturalmente anche l’equipaggiamento ha un ruolo importante. Le versioni mini delle auto elettriche spesso sono molto simili ai loro modelli reali. E come per i grandi, anche per i bambini ci sono moltissimi extra disponibili:

  • Guidare così è davvero divertente: La maggior parte delle auto elettriche per bambini ha un clacson: fantastico per il divertimento, almeno per quello dei bambini. Ci sono anche auto elettriche per bambini con o senza rumori del motore. Affinché il bambino sappia che il motore è in funzione e non si spaventi durante l’accelerazione, possono essere molto utili, soprattutto perché questa caratteristica non ha quasi mai ripercussioni sul prezzo.

  • CV per le orecchie: proprio come le auto adatte alla strada, molte auto elettriche per bambini offrono anche un mini impianto audio. Il giocattolo elettrico riproduce musica tramite scheda SD, porta USB o cavo jack (AUX). Poi puoi decidere tu se utilizzare questi sistemi durante la guida o la sosta.

  • Per menti brillanti: i fari a LED sono di serie su molti veicoli per bambini. Proprio come il rumore del motore, contribuiscono ad un’autentica esperienza di guida. Se questo non basta, si può optare per la versione di lusso: i fari allo xeno, che non sono comunque necessari. I bambini non dovrebbero in ogni caso viaggiare sulle strade pubbliche al buio con le loro auto elettriche. Il rischio di non essere visti da ciclisti o automobilisti è troppo grande.

  • Perfetti: rotelle o pneumatici? Se il budget lo consente, gli pneumatici in gomma sono sempre la scelta migliore, sia per la sicurezza che per il piacere di guida. Le più economiche ruote in plastica dura sono molto più rumorose, graffiano rapidamente il suolo e offrono poca presa su superfici bagnate o lisce.
Bimbo nell’auto per bambini

Auto per bambini: a cosa prestare attenzione durante l’acquisto

La maggior parte dei modelli non sono forniti pronti all’uso. Questo significa che è necessario stringere alcune viti prima di iniziare il viaggio, ad esempio quelle di pneumatici o specchietti di auto sportive, SUV ecc.: i futuri piloti svolgono di preferenza le prime lezioni di guida a casa, perché l’auto elettrica può essere inizialmente una sfida per la coordinazione occhio-mano, soprattutto per i più piccoli.

Non sono ancora stati effettuati test da istituti di prova indipendenti sulle auto elettriche per bambini (stato: aprile 2019). Tuttavia, oltre ai consigli di sicurezza menzionati, prima dell’acquisto puoi prestare attenzione ai seguenti punti.

  1. La batteria è sostituibile? Nessuna batteria è eterna.
  2. Il caricatore è incluso o deve essere ordinato a parte?
  3. Quanti posti a sedere offre l’auto? Se ci sono fratelli, una biposto è una buona idea per evitare litigi.
  4. L’altezza del sedile è regolabile? Così il piacere di guida cresce insieme al bambino.
  5. Quanto pesa il modello? I modelli che pesano circa 30 kg sono difficili da portare in giro o attraverso il vano scale.

E ora: via libera!

Iscriviti ora per essere sempre avanti 

Ricevi regolari aggiornamenti sui temi riguardanti l'ID.3, la famiglia ID. e l’elettromobilità del futuro.

Your browser is outdated!

For the best user experience, please update your browser.