Gli identificatori sono disposti in modo da formare un cuore.
Lifestyle

Anteprima mondiale al raduno ID. di Locarno: La famiglia ID. in tutte le sue sfaccettature

Lifestyle

Anteprima mondiale al raduno ID. di Locarno: La famiglia ID. in tutte le sue sfaccettature

28/09/2022

Gli appassionati delle Volkswagen elettriche provenienti da tutta Europa si sono riuniti a Locarno all’inizio di settembre. Tra i punti salienti del programma del secondo raduno internazionale ID.: l’intervento del vincitore di un Guinness World Record, i due ID. Buzz ispirati alla serie di Star Wars «Obi-Wan-Kenobi» nonché l’anteprima mondiale della ID.5 GTX XCITE.

Testo e foto di Dominique Zahnd

Stando a quanto sostengono gli entusiasti di Volkswagen in loco, la seconda edizione dell’evento ID. tenutosi in Ticino sembrerebbe essere già in procinto di rubare la scena al tradizionale raduno GTI sul Wörthersee. Il fondatore e super fan della famiglia ID. Daniel Ott (47 anni) di Flumserberg (SG) ha messo in piedi ancora una volta un programma strepitoso. L’80% dei partecipanti arrivava dalla Germania, mentre i restanti ospiti provenivano da Svizzera, Danimarca, Austria, Francia, Italia e Slovenia. A fare da palcoscenico agli eventi del raduno internazionale ID. è stata LaRotonda, nella cui area interna i partecipanti si sono riuniti attorno alle varie show car, tra le quali la concept car completamente elettrica Volkswagen ID. Xtreme con 387 CV, telaio da rally rialzato e parafanghi ampliati di 50 mm, e i due modelli ID. Buzz «Star Wars» ispirati alla serie di Disney + «Obi-Wan Kenobi», che rappresentano il lato chiaro e il lato oscuro della forza.

I due modelli ID.Buzz Star Wars.
I due modelli ID. Buzz «Star Wars» ispirati alla serie di Disney+ «Obi-Wan Kenobi».
Viene presentato l'ID.5 GTX XCITE
Anteprima al raduno ID.: i tirocinanti di Volkswagen Sachsen mostrano la show car ID.5 GTX «Xcite»

I tirocinanti di Volkswagen Sachsen mostrano la ID.5 GTX XCITE

Anche l’anteprima mondiale della «Locarno Car» ufficiale, la ID.5 GTX XCITE, ha generato non poco fermento: si tratta di un’auto costruita in un solo anno dai 14 tirocinanti di Volkswagen Sachsen e presentata al grande pubblico per la primissima volta. La vettura elettrica dispone di oltre 2000 watt di potenza musicale e dieci altoparlanti, sfoggia pelle vegana nell’abitacolo e nasconde uno skateboard elettrico nel bagagliaio, per percorrere gli ultimi metri che separano il parcheggio dall’ingresso di casa. I passaruota sono stati modificati e le minigonne ampliate. La combinazione di vernice opaca e lucida si ispira alla gamma di colori di Lamborghini e Volkswagen. I cerchi in alluminio forgiato da 22 pollici sono realizzati singolarmente e verniciati a polvere. 

Vincitore di un Guinness World Record a 5816 metri di altitudine con la ID.4 GTX

Il programma quadro prevedeva anche un workshop dedicato al car wrapping e interventi interessanti, come quello con Silke Bagschik di Wolfsburg, Head of Marketing & Sales della Product Line e-Mobility di Volkswagen. Anche il vincitore di un Guinness World Record, Rainer Zietlow (53 anni) di Mannheim, ha incantato i curiosi ascoltatori con le sue ultime avventure. Nel 2020 ha stabilito il record mondiale per il tragitto più lungo percorso in modalità elettrica in Germania, coprendo circa 28’000 chilometri in 65 giorni, durante i quali ha visitato 830 concessionari Volkswagen. Dopodiché ha ripetuto la stessa esperienza a bordo di una ID.4 negli Stati Uniti: in 97 giorni ha attraversato 48 Stati, fermandosi a ricaricare presso 208 stazioni di ricarica. Un percorso totale di 56’000 chilometri, di nuovo un record mondiale.

Il detentore del record Guinnes Rainer Zietlow con il suo certificato
Il vincitore di un Guinness World Record, Rainer Zietlow, ha registrato diversi record mondiali con la famiglia ID.
Daniel Ott sorride alla sua auto
Daniel Ott di Flumserberg è il fondatore del raduno ID. di Locarno.

Quest’anno Zietlow ha percorso a bordo della ID.4 GTX la strada più alta al mondo che un tempo conduceva a una miniera, ancora percorribile, arrivando fino in cima al vulcano Uturuncu in Bolivia: 5816 metri di altitudine, un altro record mondiale. Dei modelli ID. apprezza in genere il comfort di guida. E in Ticino è di casa: «È sempre grandioso quando la community si riunisce. Spero che il raduno ID. in Svizzera diventi la versione 2.0 del raduno sul Wörthersee».

Tra il 6 e il 10 settembre, LaRotonda è stata completamente presa d’assalto da veicoli elettrici: dalla ID.3, ID.4 e ID.4 GTX fino alla ID.5, ID.5 GTX e all’ID. Buzz. Il successo dell’evento ha riempito Daniel Ott di orgoglio. Lui stesso guida la versione base della ID.3: la sua auto si chiama Elektra. Sua moglie guida una ID.5 GTX di nome Morpheus.

La ID.5 GTX ispirata a Herbie

I partecipanti hanno avuto la possibilità di confrontarsi tra di loro: tra questi anche Roger Bättig (42 anni) di Willisau (LU), che ha ricevuto numerose richieste sulla pellicola della sua ID.5 GTX. I colori dell’auto si ispirano all’iconico maggiolino Herbie. «Guido anche una ID.3 con lo stesso look. Entrambe le auto sono molto riconoscibili nella nostra regione».

Con la ID.3 ha da poco percorso un tragitto di 1000 chilometri fino al mare. Il Consulente di vendita descrive il viaggio come indimenticabile. Cosa lo affascina della famiglia ID.? «Tutti dovrebbero aver provato almeno una volta questa sensazione di guida. È come trovarsi a bordo di un treno in 1a classe: si scivola in totale comfort, silenziosamente e indisturbati attraverso il paesaggio».

ID.5 GTX in look Herbie con Roger Bättig
Roger Bättig con la sua ID.5 GTX ispirata a Herbie.

Anche questi potrebbero interessarvi:

Al mare con la T-Roc Cabriolet – La dolce vita nella sua autenticità

La regina dei ghiacci e la T-Roc R 

Consulenza d’arredo in compagnia della nuova VW Polo - Benessere a 360°

Sulla strada del successo con l’Arteon Shooting Brake 

Il Büetzer si dà da fare nella fabbrica Volkswagen

Fino all’ultimo watt: record di autonomia con la ID.3

Anche questi potrebbero interessarvi: