Sconti per auto elettriche

Sconti per auto elettriche

Stato e cantoni riconoscono il potenziale della mobilità elettrica e offrono un aiuto.

Se decidete di acquistare un veicolo elettrico, in Svizzera beneficiate di diverse agevolazioni, sia in forma di esenzioni e sconti fiscali, sia in termini di contributi finanziari per l’acquisto dell’auto.

Nessuna imposta sugli autoveicoli per le auto elettriche

 

Le auto elettriche sono esenti dall’imposta sugli autoveicoli. La Confederazione sostiene infatti la diffusione di veicoli più efficienti sulle strade svizzere e vuole incentivarli in modo mirato. Alimentate con la corrente, le auto elettriche non producono emissioni e viene quindi meno anche la tassa sugli oli minerali.  

Sostegno finanziario in molti cantoni

Sempre più spesso chi guida un’auto elettrica riceve sostegno anche dai cantoni. San Gallo e Turgovia contribuiscono all’acquisto di un’auto elettrica rispettivamente con CHF 5000.– e CHF 4000.–. Nei due cantoni di Basilea, i tassisti e le aziende ricevono fino a CHF 10’000.– per gli elettroveicoli. Altri cantoni potrebbero seguire presto l’esempio. QuiOpens an external link è disponibile una panoramica dettagliata di tutti i cantoni.

I vantaggi sono ancora più evidenti con le agevolazioni fiscali cantonali. In otto cantoni i veicoli elettrici sono completamente esenti da imposte, mentre in molti altri si applicano riduzioni fiscali. Solo sei cantoni tassano le auto elettriche al pari dei veicoli che producono emissioni. Nel grafico seguente viene riportata una panoramica sintetica.

Fonte: Ufficio federale dell’energia UFE, dati aggiornati al 4 ottobre 2018

Il futuro è della mobilità elettrica

Rappresentanti e associazioni dei settori automobilistico, elettrico, immobiliare e della gestione dei parchi veicoli, nonché della Confederazione, dei cantoni, delle città e dei comuni, si sono prefissi l’obiettivo comune di portare la quota di veicoli elettrici al 15% entro il 2022. Passate subito all’elettrico e plasmate con noi la mobilità di domani. Benvenuti nel futuro! 

Iscrivetevi ora per essere sempre avanti 

Ricevete regolari aggiornamenti sui temi riguardanti la famiglia ID. e l’elettromobilità del futuro.

Anche questi potrebbero interessarvi:

Una seconda vita per le batterie usate

Confronto dei costi tra diverse tipologie di propulsione: con la famiglia ID. viaggiare è più conveniente

In vacanza con l’auto elettrica: ecco come si fa

Il vecchio diventa nuovo – il riciclaggio delle batterie di Volkswagen 

«Interventi di assistenza più convenienti»

La Klausenrennen a bordo della ID.4 GTX, l’auto elettrica dal DNA sportivo

Anche questi potrebbero interessarvi: