1
1
1

ID. Volkswagen
Way to Zero

Logo Volkswagen Way to Zero

Ci attende la più grande sfida che la nostra azienda si sia mai trovata ad affrontare. Forse la più grande in tutta la storia della mobilità: ci assumiamo la responsabilità per la nostra quota di emissioni di CO2 a livello globale. 

Per questo abbiamo aderito all’accordo sul clima di Parigi, con lo scopo di diventare un’azienda a bilancio neutrale2 in termini di CO2 entro il 2050. Affinché tutto ciò diventi realtà andremo incontro a diversi cambiamenti.

percorreremo una nuova strada.

E desideriamo che tutti si uniscano a noi, attraverso una gamma di propulsioni innovative. Di modo che ognuno possa trovare la propria strada verso un futuro a emissioni ridotte. Solo così saremo in grado di raggiungere un obiettivo comune, insieme.  

Questa è la nostra strada verso l’obiettivo emissioni zero. E ha inizio qui.

Neutrale in termini di CO22: la ID.3 completamente elettrica

La ID.3 di fronte a un campo

La ID.3 completamente elettrica è la prima Volkswagen non soltanto a essere prodotta con un bilancio neutrale in termini di CO₂2, bensì anche a essere consegnata ai clienti con un bilancio neutrale in termini di CO₂2.

Per la produzione puntiamo sull’efficienza energetica e sull’utilizzo di corrente ecologica. Laddove possibile, cerchiamo di evitare di produrre emissioni. La quantità di emissioni necessaria durante la fase di produzione, che attualmente non è possibile evitare, verrà ridotta sempre di più e nel frattempo continuerà a essere compensata con progetti di tutela ambientale certificati.

Il nostro primo progetto per la tutela del clima ci vede impegnati a sostenere il nostro partner Permian Global nel progetto Katingan Mentaya per la protezione di 149’800 ettari di foresta pluviale indonesiana che assorbe un’enorme quantità di CO2E dopo la consegna?

Vi aiutiamo affinché possiate continuare a guidare la vostra ID.3 a emissioni ridotte di CO2 a lungo termine. Con offerte flessibili per ricaricare con corrente ecologica. In altre parole: accelerazione completamente elettrica senza rimorsi di coscienza. Guidare un’auto non ci hai mai fatto sentire così bene.

Soluzioni diversificate: le nostre tecnologie di propulsione

Il futuro della mobilità deve essere a zero emissioni. E non soltanto per alcuni, ma per tutti. Per raggiungere quest’obiettivo abbiamo bisogno di una molteplicità di tecnologie di propulsione con prestazioni maggiori e minori consumi. Perché ognuno, nel suo piccolo, può fare la differenza.

Donna nella foresta con due bambini e il documento d'identità.4

La tecnologia di propulsione elettrica della ID.3 full electric

Un concetto di propulsione innovativo per prestazioni incredibili e una sensazione di guida totalmente nuova.

  • Produzione e consegna del veicolo con bilancio neutrale di CO₂2
  • A seconda della versione della batteria, fino a 539 km di autonomia elettrica3 (WLTP4) con una sola ricarica
  • Ampia offerta di spazio grazie al sistema modulare di elettrificazione a elementi componibili (SME)
Una donna è seduta davanti a una VW Tiguan in carica presso una wallbox.

La propulsione ibrida plug-in

Doppia propulsione per un divertimento efficiente alla guida dei nostri modelli eHybrid.

  • Prestazioni moltiplicate e consumi ridotti grazie al motore elettrico e TSI
  • Viaggiare con efficienza grazie alla modalità elettrica e-Mode con un’autonomia perfetta per la vita di tutti i giorni
  • Doppio divertimento al volante grazie alla modalità GTE con forte ripresa e al «boost»
Vista laterale e posteriore della VW Golf eTSI

La propulsione mild hybrid

Una nuova forma di efficienza con motore a benzina TSI elettrificato: l’eTSI.

  • Viaggiare con consumi inferiori grazie all’energia cinetica accumulata e alla funzione di veleggiamento
  • Esperienza di guida più confortevole e agile in quasi ogni situazione
  • Più divertimento alla partenza grazie alla potenza del boost elettrico

Uniti per una maggiore tutela ambientale

Sulla strada verso una mobilità priva di emissioni conta ogni singolo passo. Per questo lavoriamo per ridurre i valori delle emissioni lungo l’intera catena del valore e per stabilire nuovi standard per le persone e l’ambiente.

Vetture e autocarri attraversano un ponte

Ottimizzazione della nostra catena di fornitura

Desideriamo promuovere l’utilizzo di corrente ecologica e materiali riciclati anche a monte della catena di approvvigionamento, coinvolgendo produttori di componenti, fornitori e subfornitori: si tratta di un compito estremamente complesso a cui dedichiamo tutte le nostre forze. Pertanto abbiamo, ad esempio, vincolato i nostri fornitori a impiegare corrente ecologica per la produzione delle celle delle batterie. La compensazione di CO2 tramite progetti certificati per la tutela dell’ambiente rappresenta per noi una misura immediata per le emissioni inevitabili, oltre che un ulteriore passo nel nostro cammino verso un futuro a zero emissioni.

Energia pulita di Elli ottenuta da centrali idroelettriche

Corrente ecologica per i nostri stabilimenti

Anche la produzione di veicoli necessita di energia. Ci stiamo impegnando a ridurre ulteriormente le emissioni di CO2 dei nostri stabilimenti in tutto il mondo. A tal fine, il nostro obiettivo è quello di dimezzare le emissioni di CO2 degli stabilimenti entro il 2025 (rispetto al 2010) e può essere raggiunto, ad esempio, impiegando sempre più corrente ecologica nelle nostre sedi ad alta efficienza energetica. In questo modo ci avviciniamo passo dopo passo al nostro scopo di diventare un’azienda a bilancio neutrale in termini di CO22.

Disclaimer by Volkswagen
1.

Golf eTSI: Consumo di carburante in l/100 km: combinato 6,0; emissioni di CO2 combinate in g/km: 137; emissioni di CO2 derivanti dalla messa a disposizione d’energia 30 g/km; categoria di efficienza energetica: A.

Tiguan eHybrid: Prototipo vicino alla produzione in serie

ID.3: Le rappresentazioni grafiche possono differire rispetto ai veicoli consegnati.

2.
Le emissioni di CO₂ vengono evitate e ridotte il più possibile direttamente da Volkswagen. Allo stesso modo, anche i fornitori a monte hanno l’obbligo di evitare e ridurre le emissioni. Le emissioni di CO₂ che non possono essere evitate o ridotte da Volkswagen e attraverso i corrispondenti obblighi nella catena di fornitura vengono compensate in egual misura attraverso progetti certificati di tutela ambientale.
3.
VW ID.3 Pro S Tour, consumo combinato: 17,7 kWh/100 km, emissioni di CO2, combinate: 0 g/km, emissioni di CO2 generate dalla produzione di energia elettrica: 23 g/km, categoria d’efficienza energetica: A*. L’autonomia può ridursi a seconda dello stile di guida, della velocità, dell’impiego di utenze comfort/ausiliarie, della temperatura esterna, del numero di passeggeri/carico, del profilo di guida scelto, degli pneumatici (pneumatici invernali) e della topografia. Tutti i dati su autonomia, consumo ed emissioni di CO2 sono provvisori. L’omologazione in Svizzera non è ancora conclusa. 

*Categoria d’efficienza energetica secondo il nuovo metodo di misurazione conforme all’allegato 4.1 OEEne a partire dall’1.1.2020, valido fino al 31.12.2020.
4.
Autonomia stimata per l’esecuzione dei cicli secondo la Worldwide harmonized Light vehicles Test Procedure (WLTP) sul banco dinamometrico (no versione di serie). I valori relativi all’autonomia WLTPper i veicoli di serie possono variare a seconda degli equipaggiamenti. Nella pratica, l’autonomia effettiva varia in base allo stile di guida, alla velocità, all’impiego di utenze comfort/secondarie, alla temperatura esterna, alla quantità di passeggeri, al carico e alla topografia. A seconda del profilo di utilizzo, l’80% dei conducenti può comunque percorrere senza ricaricare tra 230 e 330 km con la variante della batteria più piccola (45 kWh netti), tra 300 e 420 km con la variante della batteria media (58 kWh netti) e tra 390 e 549 km con la variante più grande della batteria (77 kWh netti).

Your browser is outdated!

For the best user experience, please update your browser.