Ricarica e autonomia

Come pago?

Con un veicolo elettrico disponete di varie opzioni di pagamento semplici e comode, come l’app, la carta di ricarica o la carta di credito. Dopo la registrazione dei dati identificativi nella vostra auto, non dovrete fare altro che collegarla a una stazione di ricarica e l’operazione di pagamento avverrà automaticamente. E la parte migliore: la presenza di stazioni di ricarica pubbliche, ad esempio nei parcheggi di alcuni supermercati, dove talvolta la ricarica è persino gratuita.

Colonnina di ricarica che consente il pagamento con carta di ricarica

Wallbox

Le ricariche della vostra auto elettrica effettuate da casa con una Wallbox vi vengono addebitate nella bolletta successiva. Più semplice di così non si può.

Un veicolo elettrico che viene ricaricato in casa da una Wallbox

Colonnine di ricarica pubbliche

Anche presso le colonnine di ricarica pubbliche a pagamento in città o sull’autostrada pagare è facilissimo: come conducenti di un’auto elettrica scegliete un fornitore che fattura la corrente di ricarica. Questo cosiddetto Mobility Service Provider (MSP) offre una tariffa di fatturazione perfettamente adeguata alle vostre esigenze – come un abbonamento telefonico: anche in questo caso potete adattare le singole opzioni al vostro fabbisogno e ai vostri consumi individuali. Se il vostro MSP non è collegato a una colonnina di ricarica potete comunque usare la cosiddetta ricarica ad-hoc e fatturare direttamente con il Charge Point Operator (CPO) ad es. con carta di credito.

Un veicolo elettrico che viene ricaricato da una stazione di ricarica pubblica

Tipi di pagamento

Icone per le opzioni di pagamento app, carta di ricarica o comunicazione NFC)

Per poter fatturare l’elettricità, la colonnina di ricarica deve naturalmente sapere chi siete. A seconda del fornitore potete autenticarvi con una carta di ricarica o un’app (comunicazione NFC o codice QR). Scegliete l’opzione più adatta a voi. La fatturazione avviene secondo il tipo di pagamento scelto (ad es. addebito, PayPal o carta di credito) o attraverso la ricarica ad-hoc, pagando direttamente al CPO con la carta di credito. Attualmente le tariffe di fatturazione si basano su unità diverse (tempo o quantità di energia), ma per il futuro puntiamo a una soluzione unitaria.

Plug & Charge (Interfaccia ISO)

Carta di ricarica con cavo di ricarica inserito

Per una ricarica ancora più semplice, in futuro basterà inserire il cavo e la ricarica si avvierà subito. Con la tecnologia Plug & Charge i vostri dati di autenticazione vengono registrati una volta nel veicolo. Quindi la stazione di ricarica vi riconosce automaticamente. Molto pratico. Questa tecnologia verrà introdotta gradualmente con una norma certificata ISO, così che in futuro avrete la possibilità di utilizzare sempre più stazioni di ricarica Plug & Charge.

Ricarica gratuita

Oltre alle colonnine di ricarica a pagamento vi sono anche molte altre stazioni di ricarica pubbliche che offrono la ricarica gratuita. Ad esempio nei parcheggi di centri commerciali o negozi di arredamenti. Fare shopping diventa così doppiamente gratificante.

Un’auto elettrica viene ricaricata gratuitamente davanti a un mobilificio

We Charge: il nuovo servizio di ricarica di Volkswagen

Con We Charge avete accesso diretto alla rete di ricarica pubblica e con il vostro contratto di ricarica potete ricaricare facilmente il vostro veicolo elettrico in tutta Europa. In tutta comodità dal vostro smartphone tramite l’app We Connect di Volkswagen. L’autenticazione presso le colonnine di ricarica può essere effettuata con il pass di ricarica We Charge (carta RFID), tramite l’app (codice QR) o, non appena la tecnologia sarà applicata su tutta la linea, tramite Plug & Charge - in questo caso la colonnina vi riconosce attraverso la vostra auto elettrica.

Smartphone con icona WeConnect App e conferma del pagamento

Durante il caricamento, We Charge vi permette di utilizzare l’app We Connect per visualizzare lo stato di caricamento, controllare il processo di ricarica, comandare il sistema di condizionamento dell’aria e ricevere messaggi push mentre siete in giro. Potete verificare, ad esempio, se il processo di ricarica è stato completato o si è verificato un errore durante il caricamento. Inoltre, We Charge vi consente di effettuare il pagamento tramite il contratto di fornitura elettrica stipulato, con tanto di panoramica delle fatture e transazioni. Il tutto in modo completamente automatico. O, in breve: We Charge.

L’offerta finale svizzera dei servizi WE non è ancora nota.

Iscrivetevi ora per essere sempre avanti 

Ricevete regolari aggiornamenti sui temi riguardanti la famiglia ID. e l’elettromobilità del futuro.

Your browser is outdated!

For the best user experience, please update your browser.