Nota bene: Questo sito Internet richiede Flash e JavaScript per consentire una completa funzionalità.
Assicurarsi che Flash e JavaScript siano attivati nelle impostazioni del browser.
Per scaricare il plugin Flash aggiornato fare clic qui [[http://www.adobe.com/go/DE-H-GET-FLASH|]].

Sportività carismatica.

Ancora più possente e autoritaria: nella Golf Sportsvan viene messo in risalto il nuovo linguaggio di design della famiglia Golf.

Design della parte frontale

Carisma in ogni linea: calandra, fari e paraurti plasmano la caratteristica parte anteriore della Golf Sportsvan.

Impressionante ciò che vi attende.

Il cofano, dalla forma elegantemente allungata, emana regalità, mentre le spalle sportive del parafanghi ne rafforzano l’effetto dinamico. La Golf Sportsvan reca come caratteristica particolare delle barre decorative sulla calandra. Anche i fari sono stati adattati e ingranditi. I cosiddetti winglet caratterizzano lo stile - come sporgenze che sembrano piccole ali nella zona sotto il paraurti che circondano la presa d’aria centrale e i fari fendinebbia.

Design laterale

Nella visione laterale si palesa la linea van sportiva: allungata e fluente, con ampie porte e linea laterale dinamica.

Tanto spazio per il dinamismo.

Il passo ruote è stato ingrandito di 4,6 centimetri rispetto alla Golf. Nel complesso la nuova Golf Sportsvan è 8,3 centimetri più lunga e 12,8 centimetri più alta. Lo sbalzo anteriore accorciato della carrozzeria assicura un effetto dinamico.

L’estensione ottica è rafforzata anche dal bordo che si protrae all’altezza delle maniglie delle porte sotto i cristalli laterali. Le maniglie sono perfettamente integrate nel design laterale, così che sembrano fondersi con la carrozzeria se osservate da lontano. Poiché gli specchietti retrovisori esterni sono disposti direttamente sul bordo dei finestrini della Golf Sportsvan, la zona del montante anteriore può ospitare un ulteriore finestrino laterale. Tale accorgimento migliora la visibilità e prolunga la superficie dei cristalli. La cornice cromata dei cristalli laterali suddivisi in cinque elementi della variante d’equipaggiamento Highline emana pregevolezza ed eleganza.

Design della parte posteriore

Il generoso impiego del vetro nella parte posteriore risalta la linea unitariamente elegante della Golf Sportsvan e assicura una panoramica ottimale.

Spalle larghe e tanto vetro.

Le spalle sportive con ampie superfici in vetro proseguono armoniosamente sino alla coda. I fari posteriori suddivisi in due parti formano una conclusione aerodinamica e riprendono la linea laterale. Gli elementi laterali per il passaggio dell’aria inseriti di fianco allo spoiler sul tetto incorniciano il grande lunotto che assicura un’ottima visibilità grazie alla maggiore ampiezza.

Fari

Parsimoniosa e sicura: la Golf Sportsvan è disponibile a richiesta con diverse combinazioni di fari xeno.

Vedere ciò che gli altri non vedono.

I fari bi-xeno presentano notevoli miglioramenti rispetto alle lampadine alogene convenzionali. Grazie allo spettro luminoso simile alla luce diurna alleviano il conducente nella guida notturna. Inoltre, una grande profondità e un’ottima illuminazione laterale assicurano maggior sicurezza. Il ridotto consumo di energia e la lunga durata sono altri vantaggi.

Per un look sportivo e ancora più sicurezza, i fari bi-xeno sono disponibili con luci diurne a LED e luci di guida in curva. Queste ultime illuminano nelle curve, permettendovi di riconoscere per tempo gli ostacoli.

In abbinamento al sistema di assistenza «Dynamic Licht Assist», disponibile in optional, potete guidare sempre con gli abbaglianti accesi. Il sistema è in grado di riconoscere il traffico che procede in senso contrario e i veicoli che precedono, schermando parzialmente i fari per non limitare la visibilità degli altri conducenti.

Ruote

Da potenti a sportivi: con l’ampia gamma di cerchioni della Golf Sportsvan porrete i vostri tocchi personali.

Dinamismo fin nei dettagli.

Spetta a voi scegliere come sottolineare la sportività della vostra Golf Sportsvan. Potete ad esempio optare per uno dei cerchioni opzionali da 17 pollici «Dijon», «Geneva» o «Madrid». Montati su pneumatici 225/45, sono dotati di una protezione antifurto ampliata. Dagli esperti di performance e design di Volkswagen R GmbH provengono i cerchi in lega leggera bicolore, torniti a specchio - disponibili anch’essi in optional - «Marseille» che presentano un generoso diametro di 18 pollici. In queste dimensioni rotola sull’asfalto e brilla in argento sterling anche il cerchione «Durban», disponibile a richiesta. (Qui trovano impiego i cerchioni piatti 225/40 - uno statement sportivo per eccellenza).