Nota bene: Questo sito Internet richiede Flash e JavaScript per consentire una completa funzionalità.
Assicurarsi che Flash e JavaScript siano attivati nelle impostazioni del browser.
Per scaricare il plugin Flash aggiornato fare clic qui [[http://www.adobe.com/go/DE-H-GET-FLASH|]].

Protezione laterale antiurto

In virtù della presenza molto più esigua di zone a deformazione controllata sulla fiancata della vettura e della stretta vicinanza tra loro dei passeggeri coinvolti, i parametri di un impatto laterale sono molto diversi da quelli di un impatto frontale. Diversamente da quanto avviene per la parte frontale e posteriore della vettura, quest'area offre meno possibilità di assorbimento dell'energia d'urto tramite deformazione del materiale. Affinché la deformazione della cellula abitacolo avvenga nel modo programmato in caso di impatto, questa zona deve essere il più solida possibile e i sistemi di ritenuta concepiti in modo da reagire nell'arco di pochi millisecondi.
Sulle vetture Volkswagen, le fiancate sono dotate di diversi meccanismi di protezione in grado di ridurre efficacemente il rischio di lesioni:

  • le barre anti-intrusione laterali aumentano il grado di solidità delle porte e distribuiscono l'energia in caso di impatto laterale. 
  • La resistenza alla deformazione è accresciuta anche dal solido rivestimento delle porte e dai montanti laterali. Le forze che intervengono a seguito di un impatto possono così essere assorbite meglio dal sottoscocca e dagli archetti del tetto. 
  • I robusti montanti A, B e C garantiscono la resistenza alla deformazione dell'abitacolo.
  • Stabili sostegni incrociati nel sottoscocca garantiscono il mantenimento dello spazio di sopravvivenza necessario.
  • Airbag laterali e per la testa, combinati in modo ottimale, fungono da sistema di ritenuta in caso di impatto laterale.
S
Verso l'alto